ANALISI ANIEM DEL CORRETTIVO APPALTI

Dopo il Consiglio dei Ministri n. 24 di giovedì scorso, si è continuato a lavorare sul testo del decreto legislativo correttivo del codice dei contratti pubblici, adottato a norma dell’articolo 1, comma 8, della legge delega n. 11/2016. La riscrittura si è conclusa con la firma del Capo dello Stato, e il testo è stato inviato alla Gazzetta Ufficiale per la pubblicazione, che in teoria era attesa sulla Gazzetta di ieri. Ma, secondo quanto segnalato da giuristi e sostenuto anche alle Infrastrutture, per rispettare il termine imposto dalla legge delega (un anno dall’entrata in vigore del D.lgs. 50/2016) è sufficiente la promulgazione del Presidente della Repubblica. Secondo questa interpretazione, il passaggio della pubblicazione dunque può arrivare anche dopo.

Governo e Parlamento hanno concordato di intervenire di nuovo sul codice, sempre tramite decreto correttivo, nel 2019.

Nell’introdurre le modifiche, il Governo ha tenuto conto delle osservazioni formulate Parlamento, dall’ANAC, e delle considerazioni del Consiglio di Stato. Sono state tenute in considerazione, inoltre, le segnalazioni dei RUP effettuate nell’ambito delle consultazioni della Cabina di regia, nonché quelle effettuate in attuazione della legge delega, che prevedeva la consultazione da parte della Presidenza del Consiglio dei ministri, di concerto con il MIT e sentita l’ANAC, delle principali categorie di soggetti destinatari del provvedimento correttivo.

ATTESTAZIONE SOA - CON OKAPPALTI SI PUO'
UN TEAM DI PROFESSIONISTI A TUA DISPOSIZIONE!
CERTIFICAZIONE SISTEMI DI GESTIONE UNI EN ISO
SISTEMI DI QUALITA' ISO 9001-14001-18001
PREPARAZIONE GARE D'APPALTO
GRAZIE AI NOSTRI PROFESSIONISTI ESPERTI SARA' PIU' SEMPLICE PARTECIPARE AGLI APPALTI PUBBLICI
CLICCA QUI E SCARICA IL NUOVO CODICE APPALTI
D.LGS. N. 50 DEL 18 APRILE 2016

Benvenuto!

Nella G.U. del 19 aprile 2016 è stato pubblicato il D.Lgs. n. 50 del 18.04.16 - recante il nuovo Codice degli Appalti, dei Servizi e delle Forniture - che costituisce un’occasione e una sfida per un cambiamento complessivo del sistema degli Appalti Pubblici in Italia: una filosofia orientata alla flessibilità ed al rigore, alla semplificazione ed all’efficienza, con l’attenzione rivolta ai valori sociali ed ambientali.

Si apre un’era nuova nel comparto dei contratti pubblici che configura uno scenario ricco di nuove opportunità.

logo

mediante i suoi servizi altamente specializzati nel comparto LL.PP.:

> Offre alle Imprese un servizio informativo rapido ed efficiente sulle opportunità di mercato corrispondenti al profilo aziendale

> Assiste le Imprese in tutti gli adempimenti necessari per partecipare alle gare d’appalto. 

 Nel nuovo quadro normativo, variegato e complesso,

logo

> rappresenta un valido supporto tecnico e giuridico, attraverso gli strumenti per la gestione delle procedure di gara e nelle successive fasi di aggiudicazione;

> garantisce servizi qualificati con alta specializzazione nel settore dei LL.PP.

Gli aggiornamenti continui su bandi di gara e norme di legge sono presenti nel web-site www.okappalti.it, da consultare per tutte le informazioni.

 PRESSO OKAPPALTI E' OPERATIVA LA SEDE SECONDARIA

DEL CONSORZIO STABILE ALVEARE NETWORK 

12 LOGO ALVEARE CSAN 1

 

 

 

OKAPPALTI  è in corso di certificazione UNI EN ISO 9001

PARTENARIATI E COLLABORAZIONI

ias 1Logo Inspection 1Logo school 1PJRlasoatechsoahqsoancs

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.